rischio: Contatti stabilimento

Testo del video

Le attività lavorative che si svolgono all’interno di stabilimenti con impianti fissi possono presentare svariate situazioni di rischio in riferimento a: contatti con apparecchi di sollevamento, trasmissione, attrezzature e materiali vari.

Con le immagini che vi mostriamo intendiamo sottolineare l’importanza dei sistemi di prevenzione e di protezione da adottare, per eliminare o ridurre al massimo l’esposizione degli operatori a urti, colpi e trascinamenti

Tutte le aree di transito e di manovra dei mezzi che accedono all’impianto per le operazioni di scarico dei rifiuti devono essere interdette alla circolazione dei pedoni. I mezzi devono essere dotati di dispositivi di segnalazione di sicurezza acustica e luminosa.

Il sistema di prevenzione deve prevedere la limitazione della manipolazione diretta dei rifiuti da parte degli operatori e del tempo di stazionamento degli stessi prima del trattamento.

Prima di avviare le operazioni di manutenzione gli operatori devono indossare gli IDONEI Dispositivi di Protezione Individuale:

  1. Scarpe antinfortunistiche con suola antiscivolo e puntale rinforzato
  2. Guanti antitaglio
  3. Elmetto
  4. Visiera o paraschizzi

Le operazioni di pulizia e disinfestazione devono essere eseguite giornalmente a garanzia della salute degli operatori.